Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Arriva la nuova carta d'identità elettronica

Arriva la nuova carta d'identità elettronica

01-02-2018   

Avvisiamo i gentili utenti che a partire dal primo di febbraio anche il Comune di Santa Luce ha iniziato a rilasciare la nuova Carta d'Identità Elettronica (CIE).

La nuova Carta di identità elettronica  aavrà le dimensioni di una carta di credito e sostituirà la carta d'identità in formato cartaceo che non potrà più essere rilasciata se non per gravi e urgenti motivi che dovranno essere dimostrati (es. in occasione delle elezioni, oppure in prossimità di un viaggio nel qual caso dovrai esibire il biglietto aereo) 

Si tratta di un supporto in policarbonato personalizzato con la tua foto e i tuoi dati e corredato da elementi di sicurezza (ologrammi, sfondi di sicurezza, micro scritture,ecc.).

All'interno della carta è inserito un microprocessore a radio frequenza che assicura la protezione dei tuoi dati anagrafici, della foto e delle tue impronte digitali da tentativi di contraffazione.

La nuova carta d'identità non è più solo un documento di riconoscimento, è anche uno strumento predisposto per consentire la tua autenticazione in internet, su tutti i siti della Pubblica Amministrazione.

Per richiederne il rilascio, puoi recarti presso l'Ufficio Servizi Demografici negli orari d'apertura dopo esserti prenotato sul sito https://agendacie.interno.gov.it oppure dopo aver richiesto un appuntamento telefonando al n. 050 684932. N. B. Non si assicura il rilascio del documento senza appuntamento.

attenzione_triangolo

 

Attento però! Il rilascio della Carta d'identità elettronica non è immediato.

Presso l'ufficio del Comune fornisci i tuoi dati e prenoti il tuo documento che arriverà all'indirizzo da te indicato all'operatore comunale al momento della richiesta, spedito dall'Istituto Poligrafico Zecca di Stato, entro sei giorni lavorativi. Anche una persona delegata potrà provvedere al ritiro del documento, purché le sue generalità siano state fornite all’operatore comunale. 

 puntina_gialla

Se devi partire o hai una scadenza, quindi, controlla bene il tuo vecchio documento perchè potresti rischiare di non ricevere in tempo quello nuovo.

La nuova CIE può essere richiesta in qualsiasi momento a partire da sei mesi prima della scadenza del vecchio documento e la sua durata varia secondo la tua età.

Per i bambini fino a 3 anni il documento vale 3 anni; per i minori di età compresa tra i 3  e i 18 anni vale 5 anni, per i maggiorenni vale 10 anni.

 

Che cosa ti serve per richiedere la tua nuova carta d'identità elettronica?

Come per la carta d'identità cartacea devi recarti presso gli uffici comunali con una fototessera (per la C.I. cartacea ne servono due), in formato cartaceo o elettronico, su un supporto USB.

La foto non deve essere ritagliata per escludere lo sfondo o per raddrizzare la testa, né deve risultare ritoccata o colorata o manomessa in alcun modo. Il volto deve essere contenuto interamente nell’immagine e centrato rispetto al riquadro.

 

fototessera

e preferisci puoi portare la tua foto su supporto digitale (chiavetta USB) rispettando, oltre a ciò che riguarda l'inquadratura del tuo viso, anche le seguenti caratteristiche tecniche:

  • Definizione immagine: almeno 400 dpi
  • Dimensione del file: massimo 500kb
  • Formato del file: JPG

Devi ricordarti anche di portare con te un altro documento di identità, anche se vecchio o scaduto, perchè serve all'operatore per riconoscerti; porta con te anche la tessera sanitaria.

Verifica con l’operatore comunale i dati anagrafici rilevati dall’anagrafe comunale; fornisci, se lo desideri, indirizzi di contatto per essere avvisato circa la spedizione del tuo documento e indica la modalità desiderata di ritiro (consegna presso un indirizzo indicato o ritiro in Comune).


esempio_cie

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’operatore comunale procede poi all’acquisizione delle impronte digitali e tu devi firmare il modulo di riepilogo procedendo altresì alla verifica finale sui dati.

donazione_organi

 

In quest'occasione puoi fornire, se lo desideri, anche il consenso o il diniego alla

 donazione degli organi.


Si ricorda inoltre che contestualmente alla richiesta della carta d'identità la legge prevede la rilevazione delle impronte digtali.

Pertanto qualora il cittadino si rifiuti di lasciare le propre impronte non potrà ricevere alcun documento, neanche cartaceo.  

 

Quanto costerà la nuova Carta d'Identità Elettronica?

Se non hai mai avuto una carta d'identità o il tuo documento è scaduto o ti è stato rubato, il rilascio di una nuova Carta d'Identità Elettronica costa € 22.50; in caso di furto occorre presentarsi muniti di regolare denuncia.

Se invece hai smarrito il tuo vecchio documento o si è deteriorato  per il rilascio di una nuova Carta d'Identità Elettronica spenderai € 28,00.

IL PAGAMENTO DOVRA' ESSERE IMMEDIATO ED IN CONTANTI


Tags: -